the power of focus

L'importanza della concentrazione
(o la forza/il potere. Da cambiare in tutti)

L'avvento degli smartphone ci ha portato ad essere costantemente connessi, giorno e notte, ovunque andiamo, una comodità difficile da rifiutare. Ci sono un sacco di cose interessanti in rete, e tante altre a dir poco banali che però riescono a catturare la mente generando una vera e propria dipendenza da smartphone.

Il nostro cervello è programmato per renderci vulnerabili a soddisfazioni immediate, come un tag o un retweet, ma si tratta di piaceri che durano un attimo. Per gratificazioni più profonde e ricche, è necessario concentrarsi per tempi più lunghi.

Punkt. ha parlato con varie persone che hanno dimostrato di saper mantenere un buon rapporto con la tecnologia pur vivendo nell'Era della Distrazione.

Petter Neby

Petter Neby

La noia è fondamentale per la creatività

Petter Neby, fondatore e CEO di Punkt., è un imprenditore norvegese nell'ambito tecnologico. L'innovazione e la creatività hanno portato Petter a fondare e gestire aziende di successo nei settori delle telecomunicazioni, dei software aziendali e di siti Web.

Sherry Turkle

Sherry Turkle

La capacità di stare da soli è necessaria per poter vivere bene l'intimità

Sherry Turkle insegna all'MIT e il suo campo d'azione include cultura, psicologia, tecnologia mobile, social network e robotica sociale. Ha scritto il NYT bestseller Reclaiming Conversation.

Katrina Pavlos

Katrina Pavlos

Ai miei figli chiedo di “abbandonare le armi” (così chiamo i loro iPhone)

Katrina Pavlos è la fondatrice di Grand Classics, una serie di eventi internazionale in cui attori, registi, musicisti e designer scelgono e mostrano i film che li hanno ispirati.  

Tanya Goodin

Tanya Goodin

Incontro sempre più giovani della generazione Z che vogliono usare meno il telefono

Tanya Goodin ha lanciato uno dei primi business digitali in Inghilterra, ed è stata tra i pionieri della rivoluzione digitale. Oggi il suo lavoro mira soprattutto a studiare come utilizziamo la tecnologia. 

Martha Fiennes

Martha Fiennes

Personalmente tendo a credere nell'intelligenza della razza umana

Martha Fiennes è una pluripremiata regista, scrittrice e artista. Il suo lavoro è ricco di stratificazioni e sempre più collegato agli sviluppi tecnologici nella pratica artistica contemporanea, pur rimanendo espressione creativa di una regista di gran talento.

Lady Kinvara Balfour

Lady Kinvara Balfour

Ero meno distratta e più presente prima di avere uno smartphone

Lady Kinvara Balfour è regista, scrittrice, produttrice, speaker e fondatrice di start-up. Lavora in una vasta gamma di settori che vanno dalla tecnologia alla moda, dal cinema allo zeitgeist. 

Cindy Gallop

Cindy Gallop

Devo sforzarmi per rimanere concentrata e ritagliarmi momenti privi di distrazioni

Cindy Gallop ha lavorato 34 anni in pubblicità, di cui 16 per l'agenzia Bartle Bogle Hegarty; nel 2003 è stata nominata Advertising Woman of the Year. Ha fondato  www.IfWeRanTheWorld.com e www.makelovenotporn.com.

Marcus du Sautoy

Marcus du Sautoy

A volte la distrazione può essere importante per il processo creativo.

Marcus du Sautoy è docente di matematica ed è Simonyi professor for  the Public Understanding of Science all'università di Oxford. È autore di sei libri, il più recente dei quali è Il codice della creatività.

Iscriviti a Punkt. Post