Punkt. - Il sonno non è solo riposo

Il sonno non è solo riposo

Presto le lancette degli orologi andranno  indietro di un'ora  (nell'emisfero settentrionale), e l'ora in più a letto darà un momento di tregua a chi soffre dell'epidemia mondiale di mancanza di sonno.

Ma è ora di cominciare ad affrontare il problema. Perché è davvero un'  epidemia, una vera e propria emergenza medica. Il nuovo, incredibile libro del neuroscienziato Matthew Walker, Why We Sleep spiega che la privazione del sonno è un fattore chiave in varie malattie potenzialmente letali. E i suoi effetti sono permanenti. Negli ultimi  75 anni il numero delle persone che soffre di mancanza di sonno a livelli di guardia è passato, nei paesi “sviluppati” dall' 8% al 50%.

Il problema è una combinazione di quantità e qualità – quest'ultima relativamente facile da migliorare. Il libro di Arianna Huffington, The Sleep Revolution spiega come possiamo ricominciare a dormire davvero, per esempio non utilizzando il telefono come una sveglia e rendendo la camera da letto un luogo speciale con qualche accorgimento.

Ecco cosa fare:

  1. Accettate che il sonno è importante. È dormendo che si riesce a fare un sacco di cose.
  2. Fate il possibile per dormire quanto vi serve, con orari regolari. 
  3. Assicuratevi che la tua camera da letto sia un luogo piacevole. Tenetela ordinata (alcuni studi dimostrano che chi dorme circondato dal disordine sarà meno produttivo il giorno dopo) e aggiungete un tocco di bellezza.
  4. Abituatevi a un tramonto naturale: niente gadget per un'ora o più prima di andare a dormire. Sia gli schermi che i contenuti che ci mostrano, oltre a dare dipendenza, vi seguiranno nei sogni.
  5. Usate una sveglia che non si illumini a meno che lo vogliate. Non usate il cellulare  – sarà in agguato tutta la notte, pronto a rianimarsi al mattino.
  6. Magari leggete un libro prima di dormire. Le prove scientifiche ci sono: leggere un libro vero, di carta, a letto può nettamente migliorare la qualità del sonno. Ma scegliete con cura: Daniel Gilbert, professore di psicologia a Harvard professor e autore di Stumbling on Happiness, ha descritto il libro di Matthew Walker come “una lettura così intelligente e piacevole, che vi terrà inchiodati alla pagina fino a farvi dimenticare di dormire”...

 

Sveglia AC02

Leggi di più

Iscriviti a Punkt. Post