Quattromila settimane. Il tempo e come usarlo

La gestione del tempo per noi mortali. 

Informazioni dall'editore

E se la smettessimo di cercare di fare tutto, in modo da poterci finalmente dedicare a quello che conta? 

Siamo ossessionati dagli elenchi infiniti di cose da fare, dalla mail troppo piena, dalla lotta contro la distrazione e dalla sensazione che il lasso di tempo in cui riusciamo a concentrarci si stia riducendo. Eppure, di rado facciamo il collegamento tra la lotta quotidiana contro il tempo e il problema della sua gestione  per eccellenza: la questione di come utilizzare al meglio il nostro tempo incredibilmente limitato sul pianeta, che ammonta in media a circa quattromila settimane. 

Four Thousand Weeks è un'esplorazione avvincente e del tutto realistica di questa sfida. Partendo dal rifiuto dell'assurda ossessione moderna di "fare tutto", presenta ai lettori alcuni strumenti per costruire una vita significativa accettando i nostri limiti, invece di negarli. 

Attingendo alle intuizioni di filosofi, psicologi e maestri spirituali antichi e contemporanei, Oliver Burkeman si propone di riequilibrare il nostro rapporto con il tempo e, così facendo, di liberarci dalla sua tirannia. 

Accetta i tuoi limiti, cambia la tua vita. Fai che le tue quattromila settimane contino davvero. 

La lettura perfetta per chiunque voglia sfruttare al massimo il proprio tempo  e raggiungere i propri obiettivi con il proposito "anno nuovo, vita nuova". 

Sito dell'editore

Recensioni

"Questa saggia riflessione sulla nostra impermanenza è una perfetta via di mezzo tra manuale di auto-aiuto e odissea filosofica" – The Guardian

"La vita è breve. Cosa vuoi farne?" - The New York Times (Paywall)

"La vita non è eterna, e non devi tentare di farci stare tutto. Leggendo questo libro adotterete un nuovo modo di pensare e di vivere" - EMMA GANNON

"Un modo necessario di fare i conti con la realtà e con le assurde supposizione della nostra cultura in materia di lavoro, produttività e vivere una vita significativa" - MARK MANSON, autore del bestseller La sottile arte di fare quello che c***o ti pare

"Questo libro affascina, ispira, ti prende ed è soprattutto UTILE, davvero utile" - MARIAN KEYES


Vedi altri libri

Iscriviti a Punkt. Post