Finding Stillness concorso video su lavorare a casa: i vincitori!

Molto è stato scritto e si scrive in questi giorni su come evitare la noia a casa, specialmente quando si parla di telelavoro: i consigli spesso si concentrano sull'idea di aumentare gli stimoli. Qui da Punkt. abbiamo pensato invece di proporre l'opposto: accettare l'immobilità, godere dei momenti in cui non succede nulla, come un modo per aumentare la produttività e la creatività.

Il concorso Finding Stillness è stato un invito a mandare testimonianze dell'immobilità casalinga, video significativi che “non descrivono quasi nulla ma contengono quasi tutto.” I quattro selezionati avrebbero ricevuto dei prodotti Punkt. in premio.

Il concorso ha avuto un gran successo, con 70 video inviati da 22 paesi diversi – dal Galles al Vietnam, da Panama alla Finlandia.

Ed ecco qui i vincitori! Appena siete dell'umore giusto, alzate il volume e date un occhiata...

I vincitori

xxx

Tokyo, Japan

Sumire Sakuma

La vista dalla mia finestra è sempre la stessa o è diversa da ieri?
xxx

Venice CA, USA

Glenn Webb

Trovo faccia male vivere senza noia nella nostra vita individualista, ci impedisce di evolvere.
xxx

Tokyo, Japan

Ry Van Veluwen

Questa è la vista dal mio appartamento che dà sulla stazione di Shibuya.

I secondi classificati

xxx

Waterloo, Canada

Matt Borland

I giorni di quarantena passati a casa sono dolci e amari insieme.
xxx

St Fagans, Wales

Nick Russill

La sveglia suona presto, ho una riunione.
xxx

Milan, Italy

Stefano Mirti

Dalla camera da letto vedo i binari della ferrovia che scompaiono nel verde dell'erba, dietro a un muro.

Punkt. e i suoi amici in quarantena

Storie dalla finestra con Punkt.

Storie dalla finestra

Jonathan Margolis, Financial Times journalist

Charles Dickens viveva qui e forse aveva iniziato a scrivere Nicholas Nickleby proprio dove sono seduto io.
Meravigliose imperfezioni

Meravigliose imperfezioni

Alessandro Albert, portrait photographer

In certi momenti del giorno il sole brilla sui muri vecchi, sull'intonaco scrostato, e rivela tutte le imperfezioni.
Terra urbana con Punkt.

Terra urbana

John Tree, industrial designer

Ho piantato poco ma sopratutto rimuovo in modo selettivo quello che non mi piace.
Lavorare nel capanno con Punkt.

Lavorare nel capanno

Sam Walton, creative director

Sono tornato a lavorare qui durante il lockdown, nel capanno degli attrezzi in giardino; era lì che avevo fondato Hole & Corner nel 2013.
Uccellini e altre cose

Uccellini e altre cose

Marcia Caines, head of communications at Punkt.

Mi piace guardare fuori, alzare lo sguardo oltre lo schermo allarga l'orizzonte e riposa la vista.
L'albero della vita con Punkt.

L'albero della vita

Philip Syse, tech support at Punkt.

Prima del lockdown passavo poco tempo a casa, quindi avevo notato a malapena l'albero enorme davanti alla mia finestra. Ora nelle pause bevo il caffè e guardo la vita che ruota intorno all'albero.
Iscriviti a Punkt. Post